Passa ai contenuti principali

Treedom, let's green the planet!

Abbiamo un albero di Mango! Ebbene sì, un vero e proprio albero di Mango di tutto rispetto… per fortuna sua non nel nostro giardino! A parte il clima non proprio favorevole diciamo che il mio pollice è di un verde tendente al nero quindi non potrei mai prendermi la responsabilità di provvedere al suo sostentamento (già la pianta di limone che mi hanno regalato qualche anno fa è viva e vegeta per un puro miracolo!).
Sono venuta a conoscenza di questa piattaforma per Natale…. Io e Sammi avevamo deciso quest’anno di non esagerare con i regali, di trascorrere un Natale semplice e familiare. E pochi giorni dopo questa decisione mi sono imbattuta sul web in questa trovata. Diamogli un nome, perché se lo merita proprio…
Ecco a voi, signore e signori, vi presento Treedom!



 Treedom è una piattaforma web nata a Firenze nel 2010 che permette di piantare alberi a distanza in tutto il mondo e di seguirlo on-line nella sua crescita. Questi alberi vengono piantati da contadini locali (in Africa, America Latina e Italia) e questo contribuisce al loro sostentamento economico ma non solo… i benefici di questa pratica sono anche sociali e ambientali.
Gli alberi che possono essere piantati sono tantissimi: c’è una vasta scelta di tipologie di alberi e di paesi in cui poter piantare.  Per ogni albero, trovate sul sito la scheda tecnica con le sue caratteristiche peculiari, qualche curiosità e la quantità di Co2 che la sua “piantagione” cattura. Ovviamente ogni zona del mondo ha i suoi alberi  e i suoi contadini e ONG ad occuparsene. “Gli alberi vengono piantati in progetti agroforestali dove hanno un’utilità sociale, economica e ambientale. Per vedere esattamente dov’è, ogni albero viene fotografato e geolocalizzato da ogni contadino che lo pianta. Ogni albero è per chi lo pianta l’inizio di un lavoro, lo strumento per produrre cibo per sé e i propri cari e il modo per migliorare l’habitat in cui vive.”
Come dicevo un albero può essere anche regalato e il vostro regalo verrà recapitato al destinatario nel modo che vi soddisfa di più: via e-mail il regalo partirà nel momento giusto che indicherete voi, attraverso un messaggio privato su Facebook oppure attraverso un bigliettino scaricabile dal sito. Al momento dell’acquisto vi verrà fornito un codice che identifica il vostro albero attraverso cui potrete monitorare i suoi progressi dal momento della piantagione e per tutta la sua crescita. Regolarmente vi arriveranno tramite e-mail le foto del piccolo cucciolo di albero, ma potrete seguirlo on line nella sua crescita e pure giocarci!


Ecco il nostro albero di Mango nel vivaio in Kenya in compagnia di altri alberi di Mango in attesa di essere piantato!

Il nostro alberello trapiantato e in piena fase di crescita fotografato dal contadino che se ne sta prendendo cura



Il nostro alberello di Mango si trova in Kenya e attraverso la nostra area personale possiamo consultare il diario della sua vita con le foto che attestano i suoi progressi di piccoletto. 
Ho scelto questa tipologia di albero perché rappresenta la Felicità infatti tramite il sito ho appreso che per colore, gusto e profumo  il mango è il frutto del sole e dell’energia ed è considerato sacro dagli indù poiché secondo la credenza nel suo frutto si incarnò Prajapati, la Figlia del Sole.
Sono davvero soddisfatta della mia scelta…. Il nostro alberino solo e soletto farà un ottimo lavoro infatti contribuisce all’assorbimento di 700 kg di Co2, quanta ne produce in media una persona in 52 giorni.
A me sembra una trovata fantastica! E anche un bellissimo regalo da fare e da ricevere.
Ad oggi Treedom vanta 331.426 alberi piantati dalla community, con 110.812 solo in Camerun, 82394 ad Haiti, 65.285 in Kenya, 38.409 in Senegal, 13.761 in Malawi. Gli alberi nella top ten al momento sono l’albero di Cacao, di Avocado, di Mango, di Caffè e di  Grevillea. La community vanta 73.059 privati, 19.495 contadini impegnati ma anche tante aziende (al momento sono ben 347!)che possiedono delle vere e proprie foreste.

Ogni piccolo albero piantato è una risorsa grande, chissà che piano piano anche noi riusciremo ad avere la nostra piccola forestina? 

Commenti

Post popolari in questo blog

Vivere Andalo in tranquillità al Family Hotel Serena

Viaggiare con i bambini può essere stressante, davvero tanto. A noi è capitato tante volte di partire e tornare più stanchi anche quando eravamo genitori di un solo bimbo, figuriamoci ora con due. Abbiamo avuto la possibilità di provare un Family Hotel in una cornice splendida come quella delle Dolomiti ed è stata una bellissima scoperta e una stupenda esperienza: il Family Hotel Serena di Andalo ci ha dato prova che alloggiare in una struttura pensata a 360° per la famiglia ti permette di goderti la tua vacanza sentendoti completamente a tuo agio. Amiamo la montagna, come molti di voi sapranno, ma abbiamo sempre optato per l’appartamento come soluzione alloggio per avere una maggiore libertà di orari e soprattutto non creare disturbo con due piccoli. Ma ora che abbiamo provato questa soluzione possiamo davvero dire che la formula Family Hotel può darti libertà e servizi allo stesso tempo.

Cosa propone di diverso un Family Hotel rispetto a un classico hotel?


Riformulerei la domanda piutto…

Calendario dell'avvento: idee, idee, idee!

Christmas is coming... ed io non vedo l'ora! 

Sono un po' in anticipo, lo so ma, da quando Gabri è arrivato, rivivo attraverso i suoi occhi una seconda infanzia e, quale periodo più magico di quello del Natale c'è per una bambina? 
Quest'anno quindi mi sono adoperata per tempo a cercare idee per preparare un calendario dall'avvento che ci accompagni giorno per giorno a Natale. 
Volevo evitare in primis un calendario pieno di dolcetti e cioccolatini, lo trovo poco sano e, visto che i giorni di festa saranno già abbastanza saturi di grassi e dolci, almeno i 24 precedenti vorremmo evitare. 

Ecco qui qualche idea per poter realizzare un calendario dell'avvento handmade per chi, come me, ha voglia di creare qualcosa a misura del proprio bimbo. Ho pensato anche a qualche idea già pronta per chi sa già che non avrà tempo o voglia di crearlo. 


CALENDARIO DELL'AVVENTO FAI DA TE
Ho trovato diverse soluzioni carine già pronte da poter utilizzare per contenere i 24 regalini:


Aquapark a Pozza di Fassa: attività divertente per grandi e piccini

Eccomi con il secondopost che avevo promesso sulla nostra vacanza settembrina a Pozza Di Fassa in Trentino. 
Come ho raccontato già ampiamente nel post precedente, abbiamo soggiornato in uno degli appartamenti del Camping Vidor e abbiamo usufruito dei servizi che il campeggio riserva ai suoi ospiti. 
All'interno del campeggio è presente un Aquapark Indoor aperto a tutti, con prezzi agevolati per i clienti, e un Alpine Spa Beauty Center.
Per noi è stata una utilissima e divertentissima opportunità per divertirci in una giornata piovosa che altrimenti avremmo dovuto passare in appartamento. 
Quando si viaggia con i bimbi e si incappa in giornate piovose, soprattutto in montagna dove il brutto tempo non va mai sottovalutato, si rischia di non sapere cosa fare quindi poi di annoiarsi e innervosirsi. 
Per noi è stato un ottimo modo per impiegare il nostro tempo divertendoci e facendo divertire i bambini, cosa più importante perché, se loro sono felici...anche noi genitori siamo più rilassat…