Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2017

Treedom, let's green the planet!

Abbiamo un albero di Mango! Ebbene sì, un vero e proprio albero di Mango di tutto rispetto… per fortuna sua non nel nostro giardino! A parte il clima non proprio favorevole diciamo che il mio pollice è di un verde tendente al nero quindi non potrei mai prendermi la responsabilità di provvedere al suo sostentamento (già la pianta di limone che mi hanno regalato qualche anno fa è viva e vegeta per un puro miracolo!). Sono venuta a conoscenza di questa piattaforma per Natale…. Io e Sammi avevamo deciso quest’anno di non esagerare con i regali, di trascorrere un Natale semplice e familiare. E pochi giorni dopo questa decisione mi sono imbattuta sul web in questa trovata. Diamogli un nome, perché se lo merita proprio… Ecco a voi, signore e signori, vi presento Treedom!


 Treedom è una piattaforma web nata a Firenze nel 2010 che permette di piantare alberi a distanza in tutto il mondo e di seguirlo on-line nella sua crescita. Questi alberi vengono piantati da contadini locali (in Africa, Ameri…

Come sono diventata una mamma canguro alias il favoloso mondo del Babywearing

Non sono una consulente del “portare” né una esperta… sono semplicemente una mamma che si è appassionata a questo mondo e ha deciso di portare il suo bambino come una mamma canguro. Ho amiche che hanno portato e portano ed è grazie a loro che mi sono affacciata e interessata a questo mondo. In realtà poi è diventata una vera e propria necessità una volta tornata a casa dall'ospedale con il mio piccolo ranocchietto. Per Gabriele, come per la maggior parte dei piccoli cuccioli d’uomo, la mamma è da sempre stato il posto più sicuro che possa esistere nell'universo. E così, una volta a casa dall'ospedale è iniziata la nostra routine, soli, io e lui…soli e innamorati. Mi sono ben presto ritrovata disordinata e assonnata  ad affrontare le giornate domestiche con un cucciolo richiedente coccole e attenzioni e con una casa in disordine. Così, al ventesimo giorno post parto, mi sono catapultata a comprare il mio primo supporto in un negozietto di Rimini. Da lì sono uscita con il mi…

Metti un Favoloso weekend a Vasto, sole, amici e relax

Ogni primo maggio che si rispetti, oramai come da tradizione da qualche anno, è per noi il momento perfetto per prenderci il lusso di goderci un po’ di pace. Abitiamo vicino al mare, non ne siamo certo in astinenza, ma, se il mare di Rimini è bello per certi aspetti, quello di Vasto lo è per altri. Abbiamo la fortuna di avere un amico Riminese di nome Michele che, oltre ad avere origini Vastesi ha, insieme alla sua famiglia,  una casina in muratura sulla costa dei trabocchi. E da qualche anno abbiamo la fortuna di goderci quel pezzo di natura e paradiso che è peculiare di quella zona. Anche i cugini di Michele hanno una piccola casetta, proprio affianco alla sua e tra l’altro sono anche i proprietari di un residence che si sviluppa tutto intorno alle loro proprietà.  Il nome di questa delizia di posto è Residence Uliveto… un piccolo angolo di pace dove la natura ha la possibilità di esprimersi, dove il mare, la luce, gli scogli e le onde giocano una danza di serenità.




Il residence è pr…

Learning Tower o come sopravvivere a un mammone cronico

Finalmente è arrivata in casa nostra…. Questo è proprio uno di quegli oggetti che una volta che entrano a far parte dell’arredamento della casa non puoi più farne a meno. Ma come abbiamo fatto fino ad ora a farne senza? Ecco a voi, vi presento la cosiddetta Learning Tower o Torre dell’apprendimento Montessoriana. Niente di più che una sedia alta con una impalcatura che permette al vostro nanetto di essere accanto a voi ma in tutta sicurezza.

Gabri è sempre stato abituato fin da piccino picciò a stare ad altezza mamma in qualche supporto tipo fascia o marsupio ergonomico sia in casa che fuori. Questo perché era, in alcuni momenti della giornata, l’unica modalità per farlo stare tranquillo o farlo addormentare mentre la sua mamma poteva pensare anche alla cucina, al rassetto o semplicemente al passeggio. In questo modo è sempre stato partecipe a ciò che mi occupava destando in lui curiosità e interesse alle attività di vita quotidiana. La sua curiosità non è svanita, anzi…. Giochi e gio…