Passa ai contenuti principali

Una preziosa idea regalo per una mamma in dolce attesa con Ilado Paris



Quando durante la prima gravidanza scoprii che i bambini nel pancione della mamma iniziano a percepire suoni e rumori molto presto rimasi particolarmente colpita: intorno alla 16-20 esima settimana il feto inizia a sviluppare l’udito.

Fui subito attratta da quegli strani “campanellini” che si vedono indossare a tantissime mamme in dolce attesa. 

Scoprii così che non è un semplice gioiello tra i tanti ma che ha un particolare significato: queste collane si ispirano alla tradizione Maya della Bola della gravidanza.   
Il Bola infatti era un ciondolo che indossavano tradizionalmente le future mamme maya: la leggenda racconta che il suo dolce tintinnio cristallino, portatore di calma e armonia, richiama l’angelo custode dei bambini dal primo momento della gravidanza. Dopo la nascita il bambino riconoscerà questa melodia conosciuta nel ventre materno calmandosi e rilassandosi. Le mamme poi, dopo la nascita, cucivano il Bola all'interno del doudou o lo appendevano sulla culla per richiamare la protezione benevola del suo angelo custode.


Al di là della mia credenza o meno alla leggenda, l’idea di far ascoltare un suono dolce e armonioso al bimbo nella pancia mi ha accattivato. Ho sempre cercato di parlare al mio bimbo e di ascoltare musica in modo che, una volta nato, potesse riconoscere nel mondo exra-uterino la mia voce e i suoni che aveva ascoltato nel pancione.





Ora che sto vivendo questa seconda gravidanza ho voluto ripetere questa piccola esperienza.
 Mi è stata data la possibilità di provare una delle collana di Ilado Paris, la prima casa francese di gioielli per la maternità che ha rivisitato la tradizione Maya per farne un magnifico bijou portatore di significato per le mamme di oggi. 


                             



Ho deciso di cogliere l’occasione perché, oltre ad essere dei veri e propri gioielli, mi piace l’idea di poter regalare ai miei bimbi in futuro la collana che li ha accompagnati durante la gravidanza.

Le collane Ilado Paris sono stupende, le trovo eleganti e fini allo stesso tempo.
 Hanno un suono davvero dolce, non sono affatto fastidiose indossate perché producono una melodia molto discreta. 

 I modelli sono tanti, dai più semplici ai più elaborati: è possibile scegliere la finitura del Bola in argento, oro rosa o giallo ed il colore del cordoncino tra i diversi colori disponibili a seconda del modello. 
Il modello che ho scelto è il Maya in oro rosa con il cordocino in seta rosa impreziosito da un quarzo fumé e due nappine. 






Su sito di Ilado Paris è possibile trovare indicazioni su come utilizzarlo in maniera adeguata: non è necessario infatti indossarlo sempre fino all'ombelico per farlo risuonare tutto il giorno. Può essere portato anche più corto a livello del cuore per esempio come semplice collana e, in qualche momento della giornata dedicato, come ad esempio il momento in cui applicate la vostra crema idratante sull'addome o durante un momento di meditazione guidata, potrete approfittare per muoverlo sul pancione disegnando dei piccoli cerchi.



Dopo la nascita il Bola può essere utiizzato durante l’allattamento o per assecondare la nanna, è possibile per esempio anche inserirlo all’interno di un Doudou ( ne potete trovare uno adatto sul sito che ha una piccola taschina apposita) oppure utlizzarlo come bracialetto. 



                                    Doudou pour Bola de grossesse

Trovo sia anche un'ottima idea regalo per una mamma in dolce attesa... Potrà sicuramente utilizzarlo durante tutta la gravidanza ma anche dopo la nascita. In più resterà un bellissimo ricordo di un momento magico e prezioso. 

Commenti

Post popolari in questo blog

La nostra vacanza estiva a Pozza di Fassa, l'alloggio

Quest'anno la meta delle nostre vacanze estive montanare è stata la Val di Fassa. In particolare abbiamo soggiornato a Pozza di Fassa in un carinissimo e comodissimo appartamento appena fuori dal centro.

La casa presso cui abbiamo alloggiato prende il nome "El Sangon", casa con strada d'accesso privata. Abbiamo optato per la soluzione appartamento perché si adegua meglio alle nostre esigenze di organizzazione familiare: l'idea di cenare in un ristorante con altre persone tutte le sere insieme a un bimbo di due anni che scappa dal tavolo appena può ci stressava già in partenza.  Appartamento per noi, in questo momento storico della nostra famiglia, significa meno stress e più indipendenza di orari e abitudini. 


L'appartamento in cui abbiamo alloggiato si trova al piano terra della struttura, 110 m2 circa, 7 posti letto (vacanza con i nonni materni e la nostra nipotina di 7 anni) e 5 locali così suddivisi: cucina abitabile con piccola dispensa adiacente, soggio…

Aquapark a Pozza di Fassa: attività divertente per grandi e piccini

Eccomi con il secondopost che avevo promesso sulla nostra vacanza settembrina a Pozza Di Fassa in Trentino. 
Come ho raccontato già ampiamente nel post precedente, abbiamo soggiornato in uno degli appartamenti del Camping Vidor e abbiamo usufruito dei servizi che il campeggio riserva ai suoi ospiti. 
All'interno del campeggio è presente un Aquapark Indoor aperto a tutti, con prezzi agevolati per i clienti, e un Alpine Spa Beauty Center.
Per noi è stata una utilissima e divertentissima opportunità per divertirci in una giornata piovosa che altrimenti avremmo dovuto passare in appartamento. 
Quando si viaggia con i bimbi e si incappa in giornate piovose, soprattutto in montagna dove il brutto tempo non va mai sottovalutato, si rischia di non sapere cosa fare quindi poi di annoiarsi e innervosirsi. 
Per noi è stato un ottimo modo per impiegare il nostro tempo divertendoci e facendo divertire i bambini, cosa più importante perché, se loro sono felici...anche noi genitori siamo più rilassat…

Idee regalo per un bebé

Non sapete cosa regalare a un bimbo/a appena nato/a? 
Ognuna  di noi ha una amica, sorella, cugina o collega in dolce attesa... se state pensando a cosa regalarle ma non avete idee o temete di regalare qualcosa di indesiderato o non gradito vi lascio un piccolo vademecum con idee senza dubbio utili.

Quando arriva un piccolino o una piccolina si è sommersi di visite e regali da parte di conoscenti e amici, il lieto evento solitamente è sempre accolto con tanto affetto da parte di tutti e anche la vicina di casa o l'amica della mamma si prodigano per omaggiare il nuovo arrivato/a anche con un piccolo pensierino.  Ma il regalo sbagliato, inappropriato o che non combacia con il gusto della mamma è sempre dietro l'angolo, il classico esempio: vestitini mai utilizzati perché della taglia sbagliata o della stagione non adeguata o di stile o gusti che non collimano con quelli della mamma.
Se i neo genitori non hanno previsto una lista nascita o non se siete a conoscenza, potete leggere la…